carrello shopping online con onlive

La Cantina

botti di legno per l'aceto balsamico

VINO:

Un eccezionale microclima ed un altrettanto eccezionale terreno esaltano la singolarità dei nostri vini ricchi di sapori,profumi pieni e fragranze avvolgenti, vini ottenuti  da equilibrati uvaggi e vendemmiati nel mese di settembre con successive fermentazione e maturazione in acciao per  5 mesi  prima dell’imbottigliamento.

Castelli Romani Bianco DOCG :

Uvaggi:  Trebbiano, Chardonnay, Malvasia;

Note: fruttato armonico, fresco, dal colore giallo paglierino intenso.

Abbinamento gastronomico: pesce, frutti di mare, carni bianche, verdure, formaggi freschi.

Temperatura di servizio: 9° C.

Temperatura di conservazione: in cantina a 10-15° C.

Castelli Romani Rosso DOCG:

Uvaggi: Montepulicano,Merlot, Sangiovese;

Note: profumo intenso, colore rubino, forte personalità e struttura.

Abbinamento gastronomico: carne, selvaggina, zuppe di pesce, formaggi stagionati

Temperatura di servizio: 15° C.

Temperatura di conservazione: in cantina a 10-15° C.


oliveto cocciano galletti


LIQUORE D'ULIVO :

liquore ricavato dall’infusione di foglie e corteccia d’ulivo in alcol, con l’aggiunta di zucchero e di soli aromi naturali, senza  coloranti attraverso un processo di lavorazione tradizionale che dura mesi.Il risultato è un liquore dalle virtù digestive, di colore ambrato, dal dolce sapore balsamico, con un leggero sottofondo amarognolo ad una gradazione alcolica di 30 gradi.Molto versatile, si può gustare al naturale, fresco o con ghiaccio d’estate e, ancora, caldo con una fettina di limone d’inverno. 

 

L'ACETO DI VINO

Il nostro aceto di vino bianco o rosso è prodotto utilizzando sempre la stessa madre dal 1951; questa tramite il bacterium aceti, trasforma, tramite ossidazione,il vino in acido acetico. L'aceto è composto di un gran numero di sostanze (amminoacidi, sali minerali, acidi organici, alcoli,vitamine, tannini) che gli conferiscono le caratteristiche proprietà benefiche: può fungere sia da rimedio per la nostra salute, poiché cura allergie, artriti, ipertensione, bronchiti, calcoli, calma i dolori di pancia e il mal di gola, sia da alleato per la bellezza, in particolare dei capelli.

 

L’ACETO BALSAMICO

 
Per produrlo viene cotto il mosto d'uva: fase durante la quale si ha una prima riduzione del volume e gli zuccheri si concentrano andando incontro ad una parziale caramellizzazione e assumendo un primo colore "bruno". Lasciato poi riposare nei mesi invernali, il mosto cotto va incontro ad una fase di fermentazione alcoolica; si procede quindi con il travaso nella prima botte, iniziando così il processo di "maturazione" che si svolge travasando periodicamente parte del contenuto di ogni botte in un'altra botte fino ad avere nell'ultima un prodotto molto concentrato e di grandissima qualità per la tavola e la salute.